martedì 26 febbraio 2013

Viva la libertà!... oppure no?

E la chiamano libertà? L’Europa investirà fino a 2 milioni di euro per farci spiare

La fonte è il prestigioso Telegraph: l’Europa investirà fino a 2 milioni per addestrare i funzionari a fare i troll.

Cosa significa?


Che tra qualche mese, ogni volta che qualcuno sul web, Twitter o Facebook si azzarderà a menzionare certe parole chiave (uscire dall’euro, tornare alla lira o altre parole "ad alto rischio") attirerà subito gli esperti del caso, quelli bravissimi a sfottere, deridere, insinuare, insomma a girare la frittata e buttare tutto in caciara.

Ecco il link all’articolo originale del Telegraph: clicca qui

…. Key to a new strategy will be “public opinion monitoring tools” to “identify at an early stage whether debates of political nature among followers in social media and blogs have the potential to attract media and citizens’ interest”.
Spending on “qualitative media analysis” is to be increased by £1.7 million and while most of the money is to be found in existing budgets an additional £787,000 will be need to be raised next year despite calls for EU spending to reflect national austerity.

“Particular attention needs to be paid to the countries that have experienced a surge in Euroscepticism,” said a confidential document agreed last year.

“Parliament’s institutional communicators must have the ability to monitor public conversation and sentiment on the ground and in real time, to understand ‘trending topics’ and have the capacity to react quickly, in a targeted and relevant manner, to join in and influence the conversation, for example, by providing facts and figures to deconstructing myths.”
L’UE sta per spendere più di 2 milioni di euro nel monitoraggio della stampa e in particolare di quella non già “prezzolata” e cioè i social e i blog e pagare “trolls” che influenzino le conversazioni con “fatti e dati che smontino i miti” (beh, non poteva certo scrivere troll che seminino zizzania e ignoranza). Il tutto in vista delle elezioni europee del prossimo anno.

Un’altro bel modo di spendere i nostri soldi nel nostro interesse dopo quello di pagare polizia e carabinieri, per esempio, per proteggere le vetrine della banche durante le manifestazioni … 

 Evviva l’Europa, evviva i Leader politici, evviva la libertà.


Ti lascio con un bel video:


PS: Tutte le ballerine sono sordomute
Questa danza, chiamata danza delle 1000 mani, è davvero stupefacente, considerando la difficoltà del coordinamento..
Tutte le ballerine, che non sentono la musica, si muovono unicamente sui segnali delle figure in bianco  ai sei angoli del palcoscenico.
E' stata presentata per la prima volta alla ribalta internazionale ad Atene nella cerimonia di chiusura delle Paraolimpiadi 2004.



Alla tua Indipendenza Finanziaria

Filippo

Nessun commento:

Posta un commento

aaa