venerdì 18 novembre 2011

I 3 super-ingredienti per l’Indipendenza Finanziaria


Oggi ci improvvisiamo chef… : - ))

Nel senso che vediamo la ricetta per diventare finanziariamente indipendenti.

A mio parere sono necessari 3 ingredienti fondamentali:

1) È necessario fare abbastanza soldi ed essere in grado di investire bene;

2) Devi essere in grado di bilanciare la spesa (di modo che le tue spese siano stabilmente inferiori a quanto guadagni);



3) Devi essere in grado di goderti la vita senza lavorare.


Potresti obiettare che il primo requisito sono in realtà due, ma in realtà i concetti sono talmente legati (se non fai abbastanza soldi, non puoi investire… anche se ci sono alcune interessanti eccezioni che vedremo più avanti) che li consideriamo uno solo.

Come in tutte le ricette se mancano uno o più ingredienti si rischia di preparare un piatto molto amaro e indigesto.

Vediamo cosa succede, quando mancano uno o più dei 3 ingredienti sopra descritti.

Coloro che hanno gli ingredienti (1) e (3) ma non hanno l’ingrediente (2) pensano di aver bisogno di 5, 10 o anche 20 milioni di dollari per essere indipendenti finanziariamente.

E quindi lavoreranno tutta la vita e si affanneranno dietro al loro obiettivo.

Non hanno idea di come ottenere di più da ciò che già hanno, così cercheranno di accumulare sempre più denaro.

Ma nessun importo sarà sufficiente.

Coloro che hanno gli ingredienti (2) e (3) ma non hanno l’ingrediente (1) se la caveranno bene, ma non potranno mai accumulare abbastanza soldi per essere finanziariamente indipendenti.

E non potranno mai andare in pensione (non quella dell’INPS che ogni giorno che passa sembra sempre più un miraggio, ma quella costruita grazie alle proprie forze).

Coloro hanno gli ingredienti (1) e (2) ma non hanno l’ingrediente (3) diventeranno finanziariamente indipendenti, ma alla fine si annoieranno e torneranno al lavoro.

Possiamo dire che questa sia la situazione migliore di quelle viste finora (battuta solo dalla situazione in cui abbiamo tutti e tre gli ingredienti, naturalmente!).

Coloro che hanno l’ingrediente (1) ma non hanno gli ingredienti (2) e (3) possiamo chiamarli “grandi fornitori”.

Quando si guardano indietro e vedono quanto duramente hanno lavorato e quanti soldi hanno guadagnato, non riescono a capire dove questi siano finiti.
Coloro che hanno l’ingrediente (2) ma non hanno gli ingredienti (1) e (3) possiamo chiamarli “grandi sostenitori”.

Dovrebbero sposarsi con i “grandi fornitori”.

Da soli sarebbero piuttosto avari e amareggiati: sanno come gestire il denaro, ma non hanno alcunché da gestire.

Infine ci sono coloro che hanno l’ingrediente (3) ma non hanno gli ingredienti (1) e (2) finiranno per esaurire il loro credito e dichiarare bancarotta.

Visto che i piatti con le ricette a metà non li digeriamo, che ne dici di aggiungere tutti e tre gli ingredienti alla nostra vita?


Alla tua Indipendenza Finanziaria

Filippo






Nessun commento:

Posta un commento

aaa